Gallette o biscotti con fiocchi d’avena


Molti conoscono i fiocchi d’avena come un ottimo alimento, preparandolo in forma di porridge per gustare una colazione calda e nutriente. Nel video che troverete in fondo all’articolo, invece, vedrete come preparo delle gallette salate con gli stessi fiocchi in meno di 15 minuti.

Continua a leggere

Pubblicato in cucina, pane, varie | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Intercettare il temporale con una radiolina


image

fulmine

Quando si è all’aria aperta, soprattutto in ambiente montano, riconoscere l’eventuale approssimarsi di fenomeni meteorologici intensi quali i temporali può garantire maggiore sicurezza nel corso del nostro viaggio.
Oltre a seguire con attenzione le previsioni degli esperti del meteo è ovviamente buona premura l’abituarsi a verificare di persona alcuni segni premonitori di un eventuale fenomeno temporalesco in formazione. Di solito (potete cercare testi e video a riguardo) un temporale in formazione ha diversi segni: cumulonembi alti ad incudine sullo sfondo di un cielo blu carico, aria umida, tendenza all’abbassamento della pressione atmosferica, flussi di vento caldo che tirano verso il cumulonembo seguiti da vento freddo che spira dal cumulonembo verso di voi per proseguire poi con il classico conteggio dei secondi tra un lampo ed un tuono (secondi che divisi per 3 danno la distanza in chilometri del fulmine da voi).
Proprio questa ultima tecnica è oggetto dell’articolo perché per utilizzarla abbiamo bisogno di vedere il lampo  per cominciare a contare i secondi che lo distanziano dal tuono. Come fare dunque quando si è in un bosco fitto dove la vista del cielo è impedita dalle fronde? O quando il temporale si scatena dietro una cima?
Basta una radio… e peggiore è la radio, migliore sarà il risultato.

Continua a leggere

Pubblicato in fai da te, natura, radio | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Reddito di cittadinanza, microagricoltura e stipendio ai robot


Si sente parlare spesso di reddito di cittadinanza e di come questo potesse portare all’inedia di chiunque percepisse un sussidio senza lavorare.
Secondo me c’è un modo di garantire un sistema funzionale e stabile includendo una qualche forma di reddito di cittadinanza: pagare lo stipendio ai robot e introdurre la microagricoltura.

Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni, varie | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

La Luna è dei lupi – recensione *no spoiler*


La Luna è dei lupi è il nuovo romanzo di Giuseppe Festa, autore che stimo moltissimo per la sua capacità di esprimere, raccontandolo in storie avvincenti, un autentico amore per Madre Natura.

Avevo già letto i suoi precedenti romanzi: “Il passaggio dell’orso” e “L’ombra del gattopardo”, e posso dire che “La Luna è dei lupi” si integra alla perfezione nel racconto di quel mondo selvaggio così vicino a noi eppur così sfuggevole.

Anche se questo romanzo è ambientato nella zona dei Sibillini, mentre i primi due raccontano prevalentemente l’Abruzzo del PNALM, Festa ci insegna a valorizzare la ricchezza naturale come un tesoro unico, distante dai giochi di leggi e confini che sono pura astrazione umana. Ci spinge insomma a fare un passo, il più importante, verso il mondo selvaggio per spazzare via gli ultimi dogmi che ci hanno portato a temerlo e demonizzarlo.

Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Luce come piace a me :)


Ieri sono uscito con poche convinzioni, nuvoloni pesanti, neri, il genere di nuvole in cui si avvolgono le cime quando non hanno voglia di essere disturbate dal formicolio delle valli.

Non volevo neanche portare con me la fotocamera perché quel tempo è uno spettacolo che puoi vivere solo dentro e difficilmente lo riesci a portare in una foto, dove manca il suono del vento e il silenzio dei monti.

Fortunatamente “non mi sono dato retta” e alla fine ho messo nello zainetto anche la compatta impermeabile e per un quarto d’ora, grazie ad un nuvolone dell’ovest che quel giorno aveva deciso di fare una pausa, la Natura mi ha regalato quella rara luce che tanto cerco e che costituisce forse l’unico senso che cerco di dare alle mie foto.🙂

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Pubblicato in fotografia, natura, passeggiate, pensieri, riflessioni, varie | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Le email del M5S che avrebbe controllato Casaleggio


Gianroberto_Casaleggio_23_maggio_2014Lo sapete, non parlo di politica ma qui si tratta di qualcosa di diverso: ci sarebbero accuse (montate ad arte o meno, di due o dieci anni fa) secondo le quali Casaleggio avrebbe spiato le conversazioni scambiate via email da parte dei deputati del Movimento 5 Stelle.

Ovviamente tutti smentiscono (e ci mancherebbe, che scherziamo) tuttavia nessuno si è posto una piccola domanda: chi mantiene i server dove sono memorizzate le email e tutti i dati di lavoro del secondo partito (ops…) politico italiano?

Io faccio una ipotesi e tale resta, fantascienza, non vuol dire niente e non serve a niente, serve solo a dare uno spunto di riflessione: immaginiamo quindi tutti (ma ciascuno con la propria testa) che tutto il materiale prodotto e scambiato dai parlamentari M5S fossero conservati su server gestiti da Casaleggio e le sue aziende.😀

Continua a leggere

Pubblicato in informatica, riflessioni, varie | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Apple vs FBI, il problema è un altro


fbiimg

Immagine scaricata da Google

 

In questi giorni stiamo assistendo alla diatriba tra l’FBI, la quale chiede ad Apple di sbloccare l’iphone appartenuto ad un attentatore terrorista, e il gigante di Cupertino che puntualmente ribatte “picche”, negando la possibilità di forzare il dispositivo per non minare il proprio rapporto di fiducia con i clienti.

Alla discussione è ovviamente intervenuto tutto il mondo dell’Hi-Tech, dove aziende come Google si sono schierate nettamente a favore della decisione presa da Apple mentre altri colossi come Facebook patteggiano palesemente per l’agenzia governativa.

In mezzo a tutto questo, l’unico che ha ragione, secondo me, è Bill Gates (e dire che nella mia vita ben poche volte sono stato d’accordo col suo pensiero). Per quale motivo? Molto semplice… Continua a leggere

Pubblicato in apple, Google, informatica, riflessioni, varie | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento