Sisma ad Haiti


Purtroppo questa mattina ho appreso dai vari notiziari dell’evento sismico che ha distrutto Haiti nella giornata di ieri pomeriggio (qui da noi ho letto erano le 22 circa).

Dalle immagini e video la mia mente è subito tornata al sisma del 6 aprile. Ovviamente dato l’andamento logaritmico della scala Richter
un sisma come quello che ha scosso l’isola in questione è stato decisamente più potente di quello cui ho assistito ma quando ti trovi faccia a faccia ad un evento naturale di quelle entità, che sia 6.8  o 7 o 7.3 le facce delle persone sono sempre, spaventosamente, le stesse. Molti che hanno perso i loro cari o la loro casa riconosceranno lo strazio di quei volti meglio di me.

Sono proprio queste facce, così simili alle nostre di quella notte che mi hanno forse scosso di più da quando ho appreso la notizia.

Purtroppo le perdite umane che si prevedono in questa tragedia sono altissime (ho sentito parlare di migliaia) ed alla distruzione della violenta scossa si associa anche il problema della povertà della zona che aggiunge tragicità all’evento.

Posso solo esprimere il mio dispiacere per il tragico accaduto.

Questa voce è stata pubblicata in terremoto, varie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...