Nella nebbia


Mi pace la nebbia. Penso sia il fenomeno che più è in grado di regalare atmosfera velando la realtà e regalando magia all’immaginazione.

Nella nebbia si confondono forme e nascono leggende.

Ieri sono andato a fare una passeggiata verso Rionero Sannitico (un paesino del Molise settentrionale). A poco più di un chilometro dal paese ho trovato una pinetina in cui gia ero stato in qualche torrida giornata d’estate a cercare un po’ di refrigerio all’ombra dei pini.

Ieri era tutto diverso. Il silenzio invernale abbracciava la zona ed i pini sembravano snelle e giganti figure nella nebbia. Salendo oltre la pineta mentre la coltre di quel fumo umido e profumato si spostava verso il paese mi sono messo a scattare qualche foto al paesaggio ed anche qualche autoscatto tra le rocce come a voler afferrare e portare a casa quegli intensi momenti.

Avevo ancora un paio d’ore di luce buone prima che il cielo scurisse dal freddo est alle calde e rosse montagne dell’ovest ma dovevo tornare a casa a studiare e non ho potuto attendere la nebbia che stava riscendendo dai colli ad est.

Questa voce è stata pubblicata in passeggiate e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...