Mannaggia ai cani!


Ieri ero andato a fare una passeggiata nel bosco dove finalmente la Primavera aveva verniciato di un bel verde ovunque.

Ahh i colori di questi mesi sono fantastici. Spuntano le prime foglie di un verde chiaro luminosissimo che si nota a chiazze sino alle montagne vicine.

Il bosco poi era pieno di vita ed ho sentito pure il verso di un cinghiale in lontananza che probabilmente se l’è data a gambe appena ha avvertito la mia presenza nei dintorni.

Peccato che la zona che ho visitato era molto umida e fangosa e si nuotava tra le zanzare. Percorrendo il sentiero che costeggia un torrente per quasi un chilometro all’interno della foresta decido di fermarmi perché la vegetazione cominciava a comporre un muro dinanzi a me ed anche perché con l’arrivo della pioggia l’aria diventava pesantissima. In ogni caso la cupola di alberi che avevo sulla testa era tale da bloccare la pioggerellina e mi sono fermato ad ascoltare i rumori intorno a me. C’era un picchio che stava facendo rumore (a volte/spesso lo fanno quando vogliono attrarre l’attenzione o definire il proprio territorio) ed era fantastico. Peccato che nel filmato che ho fatto si sente poco. 

Una volta ripreso fiato decido di riscendere il sentiero anche perché inoltrarmi ancora all’interno del bosco sarebbe stato un problema tanto era intricato il sottobosco.

Cammina, cammina a passo tranquillo ecco che da nord sento abbaiare chiaramente due canio_O Mi metto in guardia… sono lontani e forse percorrono la strada che corre a 500 metri perpendicolarmente il sentiero. Cerco di illudermi così ma la verità è che quei latrati arrivavano direttamente da nord che era l’unica direzione che portava fuori dal bosco.

Decido di proseguire, forse mi sbagliavo sulla loro posizione. Una cinquantina di metri dopo ecco che abbaiano di nuovo, paiono nervosi e i loro versi sono sempre più forti.

Si stanno avvicinando!

Porto vicino la bocca il fischietto… non si sa mai! Può infastidire (spero non facendoli incazzare oltre) e può attrarre l’attenzione di qualcuno. Se sono cani da caccia, ci sono anche i cacciatori e comunque i cani da caccia non dovrebbero far troppe storie vedendomi.

E se non lo sono? Se sono randagi o cani da pastore lì per qualche assurdo motivo? Potrei essere nella melma fino al collo… doveva succedere prima o poi ma “cavolo!” oggi che non ho neanche i bastoncini o il bastone per provare a tirar qualche eventuale mazzata (o comunque per avere un minimo di sicurezza psicologica).

Niente da fare, i guaiti si fanno forti e vicini. Salgo per un po fuori dal sentiero per guardare da una posizione più alta oltre la curva ma la visibilità era di pochi metri.

Che posso fare così… magari taglio in maniera trasversale il bosco ed in cinquecento metri sono sulla strada. No! rimarrei ingarbugliato ed avrei anche ben poca libertà di movimento in caso passassero di quì.

Continuo, passo la curva e mi piazzo in cima ad una salita piuttosto pendente piena di rami rotti. Li aspetto quì e magari gli lancio contro (a lui o a loro) qualche ciocco di cerro che umido fa i suoi chili!

Arrivano! i guaiti diventano vicini! TROPPO VICINI! sono quì e non li vedo ma ora non vengono più da nord, di fronte a me ma da est, alla mia destra!!! o.O

Ma allora! sono dall’altra parte del torrente, sopra il tratturo!

AHUHAUAHAUAHUAAH…. fiuuuuu…. non passeranno nel bosco… che C***😀 Vive la vì! Che tocco che ho preso… Yayyyyy!

Ripresi il passo tranquillo (non senza gettare qualche blanda maledizione ai due bau) e questa volta più camminavo e più i guaiti si facevano lontani, in compenso con il diradarsi della cupola di alberi la pioggerella che prima sentivo adesso cominciava a cadere rinfrescandomi.

Esco dal sentiero (senza lavare il fango degli scarponi nel torrente tanto per restar più lontano possibile dai cagnacci) e mi dirigo alla macchina e butto dentro le ghette infangate, dopodichè concludo la passeggiata sulla strada mangiando una mela che avevo portato con me.

Tutto bene quel che finisce bene… che balle avere paura dei cani però😦

Potete vedere altre foto sul link di picasa nella colonna a destra.

Questa voce è stata pubblicata in passeggiate e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...