Pasqua di neve


OLYMPUS DIGITAL CAMERAQui c’è un detto popolare recita: Natal c’ru sol e Pasqua c’ru tzzon (Natale con il sole e Pasqua col tizzone, nel senso di braci nella stufa o camino). Quest’anno, e non è neppure il primo, abbiamo avuto una Pasqua veramente fredda e qualche giorno fa anche la neve.

Martedì infatti sono salito su al bosco e nevicava bene. La temperatura era sui 2° e, nonostante la strada fosse ben pulita, sui rami si posava quel velo di neve giusto per rendere tutto magico e surreale.

OLYMPUS DIGITAL CAMERACamminando, abbastanza silenziosamente, e sottovento, ho avuto anche la fortuna di osservare qualche colombaccio ed un paio di merli che erano tutti appollaiati a terra per proteggersi dalla neve e dal vento sferzante che faceva oscillare gli alti cerri.

Clicca per scaricare il racconto

Clicca per scaricare il racconto

Il bosco con la neve è sempre meraviglioso, ancor più quando la neve di primavera porta il bianco sul terreno già colorato del giallo delle primule e le querce sono rivestite da un muschio verde acceso e vigoroso… meraviglioso! Qui tra i monti d’Abruzzo, finché non arriva Giugno inoltrato, non si può mai esser certi che la neve, un giorno, non ti venga a far visita. 🙂

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, pensieri e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...